19

Mag

2016

Quanto sono importanti dati e statistiche? hai provato il tool gratuito di Linkedin?

19 Maggio 2016 | News and Industry

Si è parlato molto del SSI – Social Selling Index, il tool che Linkedin ha messo a disposizione di tutti gli utenti. L’avete provato? Se si, avete trovato utile il dato che vi ha fornito? Vi ha aiutato a migliorare la vostra presenza su Linkedin?

Per chi non conoscesse lo strumento, riporto il link alla pagina dalla quale potrete provarlo e visualizzare il vostro risultato:

https://business.linkedin.com/sales-solutions/the-social-selling-index

Oggi non vi voglio raccontare del SSI nello specifico, ci sono moltissimi post di approfondimento sul web, vi basterà cliccare sul link sopra per scoprirne di più.

Ciò di cui vorrei parlarvi oggi è l’importanza della raccolta, dell’elaborazione e dell’ analisi di dati e statistiche in azienda. Cosa fa Social Selling Index? Lo strumento misura l’efficienza del tuo profilo e della tua attività su Linkedin sulla base di quattro fattori. Per quanto mi riguarda, ho trovato queste statistiche abbastanza interessanti perché mi hanno permesso di avere una panoramica sulla mia attività quotidiana su questo canale. Chiaro che si tratta di un dato da prendere con le pinze e sicuramente non vince chi ha la percentuale più alta : )

E’ dunque molto importante capire con maggior precisione possibile su quali aree concentrare i propri sforzi e controllare le attività per rilevare e risolvere eventuali criticità o per sfruttare nuove opportunità.

Per le aziende è fondamentale raccogliere e condividere dati sui clienti, questionari, statistiche… ma come farlo in maniera organizzata, veloce ed efficiente? Qual’è lo strumento ottimale per il processo di raccolta e visualizzazione di dati e statistiche? Ancora una volta rispondo con…l’iPad!

Eccoti 5 buoni motivi per adottare una soluzione iPad:

1- Raccolta di questionari sul campo ed elaborazione dei dati in sede: la soluzione mobile permette di raccogliere dati sui clienti direttamente dai propri venditori, mediante l’utilizzo di questionari/interviste studiati e messi a disposizione dall’azienda.

2- Cruscotti e statistiche sul cliente sempre aggiornati: i dati inviati in sede mediante un semplice tap di sincronizzazione, verranno elaborati per la redazione di statistiche sul cliente e sui prodotti. Ogni singolo dato permetterà di ottimizzare un determinato processo: vendita di un prodotto, campagne marketing, vendite su uno specifico cliente.. Permetterà inoltre di tenere sempre monitorato l’andamento delle vendite, la customer satisfaction, il grado di insolvenza su un cliente… Dati importantissimi per i venditori e per l’azienda.

La facile identificazione di un cliente che ha ridotto gli acquisti di un determinato articolo permetterà di elaborare velocemente un’offerta specifica a lui riservata per esempio.

3- Processo di Business Intelligence: sicuramente avete già sentito parlare di BI – Business Intelligence, e probabilmente disponete già di una soluzione di BI per le vostre analisi.

“Le organizzazioni raccolgono dati per trarre informazioni, valutazioni e stime riguardo al contesto aziendale proprio e del mercato cui partecipano (ricerche di mercato e analisi degli scenari competitivi). Le organizzazioni utilizzano le informazioni raccolte attraverso una strategia di business intelligence per incrementare il loro vantaggio competitivo.” – Wikipedia

Con la soluzione iPad è possibile integrare questo processo al fine di renderlo più potente e completo. Niente più discrepanze di dati tra i diversi dipartimenti e analisi più approfondite. Reportistiche a portata di mano, di facile consultazione ed elaborazione. Facile archiviazione e consultazione dello storico dati.

Tanti dati, tante fonti, ma un unico posto dove far confluire il tutto (il vostro ERP).

4- Un device unico dove far arrivare tutti i dati: innanzitutto parliamo di un dispositivo standardizzato che non richiede grossi costi di manutenzione ed aggiornamento software. L’azienda può distribuire velocemente le informazioni (sempre aggiornate) alla rete vendita. La sede centrale può quindi pubblicare nuovi report/cataloghi ecc. sul web e farli arrivare agli iPad degli utenti, definendo delle gerarchie (non tutti gli utenti possono avere accesso a qualsiasi documento, ma di questo ve ne parlerò in un altro post..)

5- Uno strumento altamente personalizzabile: aziende diverse richiedono funzionalità e caratteristiche diverse, dall’interfaccia grafica alla gestione dei processi. Il processo di gestione dei documenti e delle informazioni, affinchè sia ottimale, deve seguire un workflow definito dall’azienda sulla base delle proprie esigenze.

Concludo quindi rispondendo alla domanda posta nel titolo…

La raccolta di dati e statistiche è fondamentale per la crescita aziendale, l’utilizzo di uno strumento completo consente di risparmiare tempo, perfezionare le strategie, migliorare le operazioni quotidiane, coordinare i vari reparti, pianificare strategie future, identificare ed eliminare i problemi ed aumentare quindi produttività e redditività.

Contattami all’indirizzo bfederica@temovo.com per scoprire una soluzione iPad e Web completa, integrata e personalizzata. Un potente dipartimentale commerciale integrabile alle soluzioni che già disponi: ERP, CRM, documentale o BI…

Una soluzione ad alto livello di integrazione che ti permetterà di analizzare, scambiare ed acquisire dati provenienti da più fonti, come fosse un’unica suite.

 

informazioni sull’autore

Federica Bergamin

Mi definisco una persona positiva, mi occupo di amministrazione e web marketing, curo i contenuti proposti da Temovo, mi relaziono tutti i giorni con i clienti. Sono una persona solare e sempre in movimento. La corsa è la metafora della mia vita, dalla dinamicità del mio lavoro al mio più grande hobby, il running. Grande appassionata di blog, marketing e social media.