La gestione automatizzata delle vendite Natalizie

Dic 12, 2023 | News and Industry

Tempo di lettura: 4 minuti 

L’efficienza della “Presents” Force Automation di Babbo Natale

La stagione natalizia è uno dei momenti più intensi per moltissime aziende: la chiave per sfruttare appieno le opportunità di business consiste nell’assicurare un’efficienza operativa impeccabile, evitando potenziali ostacoli e facendo per tempo accurate previsioni di vendita.

Il leggendario Babbo Natale, distributore di gioia e regali, ha per secoli perfezionato un processo di automazione globale che potrebbe offrire preziose lezioni per il settore delle vendite.

La “Presents” Force Automation e la Sales Force Automation (SFA)

Babbo Natale, grazie alla sua “Presents” Force Automation (l’automazione della forza vendita dedicata ai regali), gestisce in modo impeccabile il flusso di ordini e la distribuzione dei regali in tutto il mondo. In un contesto aziendale, l’adozione di sistemi automatizzati come un applicativo mobile per la rete agenti può trasformare radicalmente il processo di vendita, garantendo una gestione efficiente durante la stagione natalizia, caratterizzata da flussi di lavoro molto intensi, riducendo gli errori umani e garantendo una consegna tempestiva dei prodotti.

Comunicazione efficace con il Team

Babbo Natale gestisce il suo team multinazionale con efficienza attraverso una comunicazione chiara e diretta. Nella gestione della forza vendita, la comunicazione efficace è fondamentale. Implementare applicazioni e sistemi di vendita integrati tra loro e con il sistema ERP in uso, per garantire una comunicazione bidirezionale, può migliorare la collaborazione e permettere che tutti i membri del team siano allineati agli obiettivi aziendali. Questo include la condivisione in tempo reale di materiali, cataloghi, media e quanto sia necessario per promuovere il business o incentivare il reparto vendite.

Conoscenza approfondita dei clienti

Il nostro iconico imprenditore con la barba bianca ha una conoscenza approfondita del suo target: conosce desideri, preferenze e comportamenti. Nella gestione delle vendite è fondamentale comprendere a fondo i propri clienti (o potenziali clienti), analizzando comportamenti passati e preferenze. Utilizzando strumenti avanzati di gestione dei contatti e dei dati, o di raccolta note e questionari, è possibile creare profili dettagliati, affinando così la capacità di offrire soluzioni personalizzate e anticipando la domanda.

Sistemi di raccolta ordini automatici

L’efficienza della “Presents” Force Automation si basa sulla raccolta ordini rapida ed efficiente in ogni luogo, canale e momento. Le aziende possono implementare sistemi di raccolta ordini automatici multicanale (negozio, portale b2b, e-commerce…) per raccogliere tempestivamente le richieste dei clienti. Questo processo riduce i tempi di elaborazione e garantisce una maggiore soddisfazione del cliente.

Gli agenti di vendita, analogamente, possono utilizzare app di raccolta ordini per mostrare il catalogo, redigere offerte, elaborare ordini sul campo, effettuare rilevazioni in negozio e attività di merchandising, raccogliere sottoscrizioni firmate digitalmente, inviando in tempo reale i dati alla sede.

Allo stesso tempo, una casa automobilistica può dotare i suoi concessionari di iPad per la configurazione dei veicoli in tempo reale, direttamente dallo showroom. Come anche le aziende produttrici di mobili, possono fornire ai loro negozi l’applicazione per configurare prodotti al volo, in base alle richieste del cliente che sta scegliendo l’arredo. Il tutto potendo visionare schede tecniche di prodotto, immagini aggiuntive (anche in realtà aumentata) e quotando eventuali servizi accessori e/o finanziamenti.

I software di automazione vendite permettono di eliminare fogli di calcolo e tutte le attività manuali correlate, ottimizzando la gestione della pipeline di vendita, consentendo di offrire prodotti o servizi al momento giusto, a nuovi clienti o a clienti fidelizzati, con notevole risparmio di tempo.

Configuratore di prodotto integrato (CPQ)

Come Babbo Natale personalizza ogni regalo per incontrare i desideri specifici di ogni bambino, le aziende possono adottare configuratori di prodotto con interfaccia di acquisto specifica per la propria tipologia di business.

Come visto precedentemente per il settore automobilistico e dell’arredamento, il configuratore è particolarmente strategico anche per le aziende del settore alimentare, specialmente durante il periodo natalizio. Infatti, grazie alla sua capacità di generare raggruppamenti di prodotti, permette di creare al volo cesti natalizi e altri kit di prodotti in base alle esigenze di gusto, alimentari e preferenze in generale dei clienti. Questi strumenti consentono quindi agli acquirenti di personalizzare facilmente i loro ordini, offrendo un’esperienza di acquisto unica e soddisfacente.

Nella sfera b2b può risultare particolarmente strategico il configuratore delle promo, per impostare velocemente e facilmente, promozioni, benefici, sconti con periodi di validità specifici, per cliente, gruppi o categorie di clienti.

Integrazione dei processi

La “Presents” Force di Babbo Natale è interdipartimentale e sempre coesa. Allo stesso modo, l’automazione dei processi di vendita garantisce una connessione fluida tra i diversi reparti aziendali, semplificando le transazioni e migliorando la collaborazione durante la stagione natalizia. Questo approccio mira a integrare processi e flussi di lavoro attraverso la condivisione di dati in tempo reale e la sincronizzazione delle attività tra diverse funzioni aziendali.

L’obiettivo principale è quello di migliorare la comunicazione, ridurre la duplicazione del lavoro e ottimizzare l’intero ciclo di vendita. Inoltre, l’automazione dei processi può essere completamente personalizzata sulla base dei propri flussi aziendali, grazie alla tecnologia BPM integrata a queste moderne piattaforme di vendita.

Automazione del processo di approvazione

Con milioni di richieste da gestire, Babbo Natale deve approvare gli ordini rapidamente ed efficientemente. Nel contesto aziendale, il processo di approvazione ordini che può coinvolgere più reparti, dal customer service alla direzione commerciale, può essere completamente automatizzato a seconda delle proprie esigenze, accelerando il passaggio dal preventivo alla vendita effettiva. Negli ambiti più complessi, è possibile gestire quotazioni con validazioni completamente automatizzate, che permettono di generare ordini pronti per la produzione. Velocizzando l’intero processo produttivo si può di conseguenza velocizzare la consegna del prodotto, facendolo trovare sotto l’albero entro i tempi stabiliti.

Analisi dei dati per migliorare le prestazioni

Come Babbo Natale riflette sulle prestazioni durante le festività, le aziende possono utilizzare analisi avanzate per valutare le vendite natalizie. L’automazione delle vendite e l’utilizzo di strumenti integrati permette di valutare i KPI, identificare aree di miglioramento e prepararsi per le sfide future, perfezionando costantemente le strategie di vendita.

Gli strumenti di Business Intelligence più innovativi offrono dashboard personalizzabili per ogni esigenza e possono essere distribuite gerarchicamente per ruolo, utente o cliente, nel caso del rivenditore che necessita monitorare i propri KPI. Inoltre, applicando l’intelligenza artificiale a questi sistemi, è possibile interrogare velocemente il database e fare rapide previsioni di vendita o considerazioni sul cliente.

Massimizzare l’efficienza dei processi di vendita con SellMore CPQ, SellMore App e SellMore Web

In conclusione, la gestione automatizzata delle vendite a Natale, ispirata dall’efficienza della “Presents” Force Automation di Santa Claus, è cruciale per il successo aziendale durante il periodo festivo. L’adozione di sistemi automatizzati, come la raccolta ordini mobile, configuratori di prodotto e portali b2b, non solo semplifica il processo di vendita, ma crea un’esperienza di acquisto unica per i clienti.

Il paragone con questa iconica figura è chiaramente un simpatico esempio, ma sottolinea in modo efficace l’importanza di adottare un approccio strategico all’automazione delle vendite. Al di là della magia natalizia, ci evidenzia come un sistema ben orchestrato di app di raccolta ordini, configuratori di prodotto e app B2B possa trasformare radicalmente il processo di vendita aziendale.

Questa “Present Force Automation” può essere considerata un modello tangibile di come le aziende possono migliorare l’efficienza operativa, personalizzare le offerte e mantenere connessioni solide con i clienti, anche durante le sfide più intense. Mentre l’ispirazione può provenire da Babbo Natale, l’approccio pragmatico all’automazione offre alle aziende un vantaggio duraturo nel competitivo scenario commerciale.

Babbo Natale utilizza SellMore? Scopri l’app mobile e web per potenziare i tuoi processi di vendita, prenota una demo!

Contattaci

Cliccando su “Invia” si accettano i termini e le condizioni presenti nella Privacy Policy.