I vantaggi di realizzare un eCommerce su Amazon AWS

Feb 1, 2024 | News and Industry

Tempo di lettura: 3 minuti 

I vantaggi di ospitare il proprio portale web sui server di Amazon

L’avvento del commercio elettronico ha aperto nuove opportunità per gli imprenditori desiderosi di espandere il proprio business online, sia esso rivolto ad altre aziende (B2B, Business to Business) o ai consumatori finali (B2C, Business to Consumer).

Questa piattaforma deve però essere in grado di gestire un volume considerevole di dati, tra cui prodotti, quantità, prezzi e informazioni sui clienti, con una velocità notevole al fine di garantire un’esperienza ottimale all’utente.

Sempre più aziende stanno adottando soluzioni di cloud computing, e si stima che entro il 2025 saranno memorizzati nel cloud, sia a scopo personale (piattaforme come Google Drive, Dropbox e iCloud) che professionale, oltre 100 zettabyte, l’equivalente di un trilione di gigabyte.

Amazon Web Services (AWS) si presenta come una piattaforma cloud all’avanguardia per la creazione di eCommerce, offrendo alle aziende una vasta gamma di servizi scalabili e sicuri.

In questo articolo forniremo una panoramica sul perché sviluppare una piattaforma di vendita su AWS e i vantaggi che ne derivano.

Indice

AWS non è Amazon Retail/Marketplace

Prima di cominciare, è opportuno specificare che creare un e-commerce su Amazon AWS non equivale a vendere i propri prodotti su Amazon, il canale di vendita online che tutti conosciamo.

Infatti, sebbene Amazon Marketplace/Retail e AWS siano entrambe parti del gruppo Amazon, rappresentano divisioni aziendali diverse con scopi distinti.

Il primo rappresenta un gigante dell’e-commerce B2C, fornendo un marketplace che include una vasta gamma di prodotti provenienti da venditori terzi, nonché servizi di streaming video e audio direttamente ai consumatori finali.

Il secondo, invece, è la divisione di Amazon che si occupa dei servizi cloud, tra cui l’archiviazione di dati, il calcolo, la gestione delle risorse, la sicurezza e molti altri. Questi servizi sono utilizzati da imprese di tutte le dimensioni per ospitare applicazioni, archiviare dati e gestire le risorse informatiche senza la necessità di costruire e mantenere infrastrutture fisiche.

Definizione e tipologie dei servizi cloud

Un servizio cloud è un servizio informatico basato su Internet che consente agli utenti di accedere e utilizzare risorse informatiche come server, archiviazione, database, reti e software attraverso Internet, anziché farlo tramite server e infrastrutture locali, le quali sono caratterizzate da elevati costi iniziali, limitata scalabilità, difficoltà di manutenzione e minacce legate alla sicurezza fisica.

Esistono diverse tipologie di servizi cloud:

  1. Infrastructure as a Service (IaaS). Fornisce risorse informatiche virtualizzate su Internet, come server virtuali e archiviazione.
  2. Platform as a Service (PaaS). Offre un ambiente di sviluppo completo, compreso hardware e software di sistema, per consentire agli sviluppatori di concentrarsi sulla creazione di applicazioni senza doversi preoccupare della gestione dell’infrastruttura sottostante.
  3. Software as a Service (SaaS). Fornisce applicazioni software completamente gestite e accessibili tramite Internet, senza richiedere agli utenti di gestire l’infrastruttura o gli aggiornamenti del software.

AWS è un provider cloud completo che copre tutte e tre le tipologie di servizi, offrendo così alle aziende un’ampia gamma di opzioni.

I vantaggi delle soluzioni basate su cloud

I servizi cloud offrono una serie di vantaggi rispetto alle tradizionali infrastrutture on-premise (o in loco), tra cui:

 

  1. Scalabilità. I servizi cloud consentono di aumentare o diminuire rapidamente le risorse informatiche in base alle esigenze del momento. Questa flessibilità è particolarmente utile per gestire carichi di lavoro variabili senza dover investire in hardware e risorse statiche.
  2. Accessibilità da qualsiasi luogo. Gli utenti possono accedere al cloud da qualsiasi dispositivo con connessione a Internet. Questo permette il lavoro remoto, la collaborazione online e l’accesso alle risorse da diversi luoghi geografici.
  3. Paga per l’uso. Questi servizi spesso seguono un modello di pagamento basato sull’utilizzo effettivo delle risorse. Ciò significa che le aziende pagano solo per quello che utilizzano, evitando costi fissi elevati per l’acquisto e la manutenzione di infrastrutture locali.
  4. Affidabilità e sicurezza. I provider di servizi cloud investono considerevolmente nella sicurezza delle loro infrastrutture, includendo spesso funzionalità avanzate di sicurezza che consentono agli utenti di implementare anche pratiche personalizzate.
  5. Agilità. La distribuzione rapida di risorse informatiche attraverso i servizi cloud consente alle aziende di essere più agili e di rispondere rapidamente alle mutevoli esigenze del mercato.

Perché usare AWS?

Vediamo ora alcune funzionalità degli ecommerce su AWS, lo stesso server usato anche da Amazon Retail/Marketplace.

Prestazioni elevate, velocità e scalabilità

AWS fornisce un’infrastruttura cloud con una distribuzione in numerose regioni e Paesi, consentendo così il raggiungimento di elevate prestazioni e affidabilità, così come un’elevata velocità di esecuzione delle richieste effettuate dagli utenti, condizione necessaria per una buona customer experience.

Inoltre, la capacità di scalabilità di AWS consente di adattare dinamicamente le risorse in base alla domanda del carico di lavoro.

Analisi e reporting avanzati (QuickSight BI)

QuickSight, uno dei potenti strumenti di analisi e business intelligence di Amazon, offre alle aziende la capacità di estrarre valore significativo dai loro dati di vendita. Semplificando il processo di analisi, QuickSight permette la creazione intuitiva di dashboard interattive e visualizzazioni personalizzate, senza richiedere competenze avanzate.

Questo strumento consente di esplorare dati provenienti da diverse fonti, facilitando la generazione di report dettagliati e la condivisione delle informazioni all’interno dell’organizzazione, così da accelerare e rendere informata la presa di decisioni strategiche in risposta alle condizioni attuali e future del mercato.

Sicurezza e conformità

AWS pone una forte enfasi sulla sicurezza e sulla privacy, ed è conforme a numerosi standard e normative, fornendo un ambiente affidabile e adatto ad una vasta gamma di settori. Amazon Web Services è infatti progettato per essere “l’infrastruttura cloud globale più sicura su cui creare, migrare e gestire applicazioni e carichi di lavoro”. Tra gli utilizzatori di AWS troviamo società come Netflix, Vodafone, Eataly e Slack.

Configurazione del pagamento

Assicurare un processo di pagamento sicuro ed efficiente riveste un ruolo cruciale nel garantire il successo di un eCommerce. Amazon Pay si presenta come una soluzione integrata che non solo semplifica il processo di check-out per i clienti, ma offre anche un’affidabile modalità di transazione. Tuttavia, per chi desidera una maggiore flessibilità, è possibile integrare altri metodi di pagamento all’interno della propria piattaforma, personalizzando l’esperienza d’acquisto in base alle specifiche esigenze.

Temovo, partner di Amazon Web Services

La creazione di un eCommerce su Amazon AWS richiede una pianificazione accurata, una configurazione attenta e un impegno continuo per garantire il successo a lungo termine. Con le risorse fornite da AWS si può offrire ai propri clienti, distributori oppure agenti di vendita, un’esperienza di shopping online avanzata, veloce e sicura.

Stai pensando di creare una piattaforma di vendita online per il tuo business? O stai valutando delle opzioni di re-platforming? Noi di Temovo siamo azienda partner di Amazon Web Services e sviluppiamo le nostre piattaforme di ecommerce B2B / B2C sui server AWS per garantire ai nostri clienti le prestazioni migliori. 

Contattaci per saperne di più o prenota una demo gratuita con un nostro esperto!

Contattaci

Cliccando su “Invia” si accettano i termini e le condizioni presenti nella Privacy Policy.