15

Giu

2022

Business Intelligence nei processi di vendita: i 6 vantaggi da conoscere

copertina

Sales Intelligence: uno strumento di analisi vendite per visualizzare e monitorare attività, processi, opportunità e risultati.

Gli strumenti di business intelligence (BI) sono progettati per analizzare i dati aziendali e permettono di ottenere informazioni dettagliate sugli aspetti che devono essere migliorati al fine di espandere il proprio business.
Attraverso la BI, le organizzazioni dispongono dei dati necessari per prendere decisioni studiate ed accurate su diverse aree della loro attività, come ad esempio in ambito operations o marketing.
Un’area in cui le soluzioni di BI si dimostrano indispensabili è quella delle vendite. Essere in grado di tracciare, monitorare e comprendere le relazioni tra le variabili in gioco, quali clienti, venditori, prodotti e prezzi, può fare la differenza nel raggiungere gli obiettivi di business.
In questo articolo, ti riassumiamo i 6 principali vantaggi che gli strumenti di business intelligence possono offrire se implementati nei processi di vendita.

 

1. Monitorare l’andamento della rete vendita

Tenere traccia delle prestazioni di vendita è fondamentale per prendere decisioni di assunzione, premiare o spingere i rappresentanti di vendita a raggiungere determinati obiettivi. Altrettanto importante è il monitoraggio delle entrate, il controllo della pipeline di vendita e di quali fasi potrebbero essere migliorate. Attraverso uno strumento di BI diventa davvero facile creare report sull’andamento delle vendite e identificare le tendenze con una solo occhiata.

2. Lanciare campagne di marketing efficaci

Grazie alla potentissima capacità analitica, le soluzioni di BI possono fornire alle aziende preziose informazioni che possono essere utilizzate per incrementare le vendite. Il sistema di BI consente infatti di trarre vantaggio dalle relazioni con i clienti esistenti e promuovere attività di up-selling e cross-selling, attraverso campagne di marketing mirate. Se uno dei tuoi clienti acquista, ad esempio, un prodotto A, ma non un servizio aggiuntivo associato oppure un componente B, puoi creare campagne di marketing mirate a quella specifica opportunità.

Le soluzioni di BI aiutano le aziende ad identificare eventuali lacune: quali gruppi di prodotti stanno vendendo e quali no? Queste informazioni consentono ai responsabili di intervenire per trovare soluzioni efficaci ed identificare aree di potenziale crescita.

3. Condividere i dati aziendali rilevanti e creare report in modo efficiente

In molte organizzazioni, i dati vengono spesso registrati ed archiviati su diverse piattaforme e sistemi. Richiedere informazioni a diversi reparti e raccogliere report generati da più sistemi, può risultare dispendioso in termini di tempo e risorse. Un problema facilmente risolvibile attraverso l’utilizzo di strumenti di business intelligence. Il software di BI, infatti, fornisce alle aziende un’unica fonte centrale di dati, integrandosi perfettamente con i sistemi aziendali preesistenti come il CRM, la sales force automation, l’e-commerce ed il sistema gestionale ERP.

Questa integrazione consente ai team di vendita di accedere ai dati rilevanti e raccogliere informazioni dettagliate rapidamente. Inoltre, i report possono essere creati e condivisi in modo più semplice, fornendo una migliore comprensione dei dati e garantendo un’operatività più snella, collaborativa e trasparente.

4. Migliorare il servizio clienti e la customer satisfaction

Le soluzioni BI forniscono alle aziende informazioni sui clienti, sia potenziali che esistenti, come preferenze di acquisto, dati demografici, feedback e tendenze attuali di mercato.

Sapere cosa vogliono o cosa pensano i clienti dei prodotti o dei servizi della tua azienda, ti consente di rispondere e soddisfare tutte le loro esigenze, migliorando così il tuo servizio e la tua offerta. Offrire un’esperienza complessiva migliore, significa rafforzare le relazioni e guadagnare fedeltà

5. Prendere decisioni intelligenti basate sui dati 

La tua azienda può disporre di tutti i dati necessari, ma se non vengono analizzati correttamente, non saranno di supporto nel processo decisionale. Il software di BI risponde a questa esigenza: trasforma i dati grezzi in informazioni utili che consentono di prendere decisioni intelligenti e redditizie. Secondo un sondaggio, una decisione basata sui dati ha una probabilità di successo superiore del 79%, rispetto ad una decisione basata su intuizioni.

Il software di business intelligence fornisce alle aziende non solo viste storiche e correnti delle operazioni aziendali, ma anche analisi predittive.

Per stare al passo con il mercato e superare la concorrenza, è fondamentale disporre di un accesso illimitato alle informazioni sulla tua attività. Con i dati di vendita suddivisi per cliente, agente di vendita o prodotto, puoi ottenere informazioni che aiutano ad aumentare le vendite. Inoltre, attraverso i dettagli sullo storico, puoi assicurarti che il tuo team sia preparato per gli eventuali picchi di domanda stagionali e rispondere a qualsiasi esigenza in maniera tempestiva.

Questi sono solo due esempi di come puoi prendere decisioni data-driven e raggiungere facilmente gli obiettivi di vendita.

6. Facilitare il supporto ed il coordinamento interdipartimentali

Le analisi e i report derivanti dalla BI non avvantaggiano solamente i team di vendita.

Il team di marketing, ad esempio, può coordinarsi con il team di vendita e ottenere informazioni per determinare quali campagne generano vendite e quali no. Possono quindi prendere decisioni strategiche orientate al risultato e perfezionare le azioni commerciali. E poiché i dati vengono aggiornati in tempo reale, gli altri reparti saranno in grado di vedere le informazioni rilevanti di cui hanno bisogno in ogni momento.

La business intelligence fornisce una visualizzazione dei dati condivisa, personalizzata e di facile interpretazione!

 

Conclusione

 

La Sales Intelligence ti dà tutto ciò di cui hai bisogno per conquistare con successo la tua fetta di mercato, il tuo target ed i tuoi clienti, specialmente nel B2B. Può rappresentare un punto di svolta per i leader delle vendite in quanto consente di monitorare i KPI di vendita e mantenere aggiornate le analisi all’interno di un unico sistema.

In questo articolo abbiamo evidenziato quali sono i 6 vantaggi principali che le soluzioni di BI possono offrire se applicate ai processi di vendita. L’utilizzo degli strumenti di BI è molto rapido, semplice ed efficiente e permette di acquisire vantaggio competitivo.

 

Vuoi saperne di più?

 

Scopri come la BI integrata nel tuo processo aziendale può mostrarti ciò che i clienti hanno e non hanno acquistato e ciò che dovrebbero acquistare; scopri come mettere tutti questi dati a disposizione della tua rete vendita per ottenere vendite più efficaci.

Scrivici per conoscere lo strumento di Business Intelligence di Temovo, basato su Amazon Quicksight e facilmente implementabile e modellabile sui tuoi processi di vendita!

 

 

 

Contattaci!

12 + 10 =